NEWS & FOCUS

NEWSTorna all’elenco

INTERNAZIONALIZZAZIONE

INTERNAZIONALIZZAZIONE DEI PROFESSIONISTI: INSTANT MISSION DI VICINA A VARSAVIA
A poca distanza dall'incontro realizzato lo scorso maggio a Praga, l'Associazione VICINA, proseguendo costantemente la propria attività tesa a favorire l'internazionalizzazione delle imprese, promuove un nuovo workshop che stavolta ha come obiettivo la conoscenza e le possibili prospettive di inserimento delle imprese italiane nel mercato polacco.
Ideato in collaborazione con l'Osservatorio Internazionale nato lo scorso anno presso l'ODCEC di Roma e presieduto dallo stesso Presidente dell'Associazione Vicina, Filippo Maria Invitti, con la Business School, con l'Istituto Italiano di Cultura a Varsavia e con l'ITA, l'incontro si terrà a Varsavia il prossimo 30 novembre 2018, presso l'Istituto di Cultura Italiano (Ulica Marszałkowska, 72) e vedrà la partecipazione di professionisti di vari settori che, con i loro contributi, illustreranno le caratteristiche del mercato polacco ed il ruolo che il professionista italiano può rivestire nel supporto alle imprese che intendano investirvi, nonché quali siano le possibili forme di investimento e gli incentivi all'uopo offerti dalle strutture finanziarie locali.
Il programma della giornata si articolerà in due sessioni; dopo i saluti istituzionali portati dal rappresentante dell'Ambasciata Italiana in Polonia e dal Presidente dell'Associazione Vicina, avrà luogo, a partire dalle ore 10.15, la prima sessione, intitolata “Il processo di Internazionalizzazione delle Imprese”, che sarà moderata da Filippo Maria Invitti.
Vi sono previsti gli interventi di: Antonino Mafodda, Direttore Generale ITA – Agenzia ICE Varsavia che offrirà una panoramica di presentazione del Paese e dei servizi ICE; Iwona Chojnowska-Haponik, Director Foreign Investment Department - Polish Investment & Trade Agency, che tratterà il tema “Doing business in Polonia: agevolazioni, incentivi ed opportunità di investimento nel territorio Polacco”; Matteo Casagrande, Head of Business Development Banca Intesasanpaolo - desk Varsavia, che illustrerà gli “Strumenti a sostegno delle Imprese: Corporate Banking, Trade Export Finance”.
La seconda sessione, che avrà luogo nel pomeriggio, è intitolata “La valutazione degli aspetti fiscali e societari dell'investimento” e sarà moderata da Patrick Novembre, Dottore Commercialista, Founding Partner dello Studio Rodi-Novembre, Segretario Generale Associazione Internazionale Vicina.
Sono previsti gli interventi di: Roberto Corciulo, Dottore Commercialista, Presidente IC&Partners e IC&Partners Poland, sul tema “Il ruolo del Professionista italiano in Polonia: il sistema professionale polacco”; Alberto Birtele, Dottore Commercialista, Verona – Varsavia, sul “Sistema fiscale Polacco: overview generale”; Roberto Lugano - Dottore Commercialista, Founding Partner dello Studio CLA Ceppellini Lugano Associati, sul tema “Transfer Pricing: il punto sulla dimensione operativa - le novità introdotte dal decreto di maggio 2018 - gli orientamenti della giurisprudenza”; Daniele Giacalone - Dottore Commercialista e revisore legale, Avvocato Tributarista e Registered European Lawyer, Head of Italian Desk Londra di H Advice e Tax Director dello studio SLTG & Partners, Professore a contratto di Diritto Societario Comparato presso la Link Campus University sede di Catania, il cui intervento riguarderà la “Convenzione Italia - Polonia per evitare le doppie imposizioni: brevi considerazioni”; Primo Ceppellini - Dottore Commercialista, Founding Partner dello Studio CLA, che relazionerà su “La CFC e le altre novità in tema di fiscalità internazionale: la revisione della disciplina CFC - le novità del decreto di attuazione della Direttiva 2016/1164 - interpretazioni della prassi e della giurisprudenza”; Alessandro Ferri – Avvocato - Titolare e Partner dello Studio Legale Ferri – Sindona, che interverrà sul tema della “La responsabilità civile degli amministratori di società di capitali in Polonia”. Le conclusioni saranno affidate a Filippo Maria Invitti
L'evento è stato accreditato dall'Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti contabili di Roma per la validità ai fini della Formazione Professionale Continua con il riconoscimento di n. 6 crediti formativi.





PARTNERS